corri per salvarti la vita
logo-schatten

Adesso gratuitamente per iOS e Android

Bei Google Play herunter laden Im iTunes Store herunter laden

Un paradiso dimenticato dal mondo immerso nel mezzo dell’oceano pacifico. L’isola nasconde un mistero che potrebbe cambiare il mondo intero: CURE, l’ultimativo rimedio?
Lontano dagli occhi del resto del mondo, William Rayne, lo scopritore e fondatore di Raynebow Island sta costruendo il suo impero e vuole fare accessibile la sostanza CURE all’umanità intera. Il suo gruppo, RAYNECOAT Corporation, assicura il lavoro, la sicurezza e l’ordine sull’intera isola – però il ricavo di CURE è rischioso e provoca gravi lutti.

Il misterioso CURE – salvezza o crollo dell’isola? Cosa nasconde RAYNECOAT? Sono vere le voci su abitanti dispersi sull’isola?

La resistenza si oppone e incomincia una pericolosa lotta per potere e verità…

La storia vive su Facebook e Twitter!

Like us Follow us

Parkour-Runner con grafica al top sul tuo smartphone!

inGame-mobileSei abbastanza veloce e abile per completare in tempo le missioni e le scommesse? Solo così potrai guadagnare CURE.

Quanto tempo riesci a sopravvivere? Pianifica le tue scorte e alleati a cacciatori di tesori e oppositori … o magari anche a Raynecoat?

Migliora le tue capacità ed il tuo attrezzamento per migliorare il tuo highscore. Aumenta la tua fama e confrontati con i tuoi amici.

Sei abbastanza veloce e abile per completare in tempo le missioni e le scommesse? Solo così potrai guadagnare CURE.

Quanto tempo riesci a sopravvivere? Pianifica le tue scorte e alleati a cacciatori di tesori e oppositori … o magari anche a Raynecoat?

Migliora le tue capacità ed il tuo attrezzamento per migliorare il tuo highscore. Aumenta la tua fama e confrontati con i tuoi amici.

cure-characters_AliceStance_color

Alice Stance

Eroe

Quest’isola è malata e CURE è benedizione e maledizione allo stesso tempo. Se ognuno pensa solo a se stesso, questa storia avrà una brutta fine. Penso che ce l’abbiano con me. E tutte queste bugie. Accidenti! Ci deve essere una via.

cure-characters_AdrianaFink

Adriana Fink

Giornalista

La gente parla tanto di ciò che sa su “CURE”. Però queste chiacchiere le abbiamo sentite mille volte. Se solo sapessi le vere intenzioni di Raynecoat. Perché non lasciano sfuggire gli abitanti da quest’isola? Perché tutto viene nascosto dagli occhi del pubblico? Devo cambiare qualcosa, IO devo cambiare qualcosa.

cure-characters_RobertJohnson_color

Robert Johnson

Capo della sicurezza

Diamine, qual è il problema di questi rompiscatole? Tutti qui hanno da mangiare e un lavoro, o no? E nessuno ha mai detto che sarà facile vivere qui. Piantatela con tutte queste domande assurde! Smettetela di disorientare la gente e di peggiorare la situazione. Fidatevi di me, fidatevi di RAYNECOAT.

sabrinaQuadraBig

Sabrina Quadra

Ribelle

Se solo sento il nome di questo viscido regime di Raynecoat mi viene da vomitare. Sapete cosa intendo? Ci credono del tutto rimbecilliti, o cosa? Credete veramente a questo cretinismo? Intendo, le LORO intenzioni sono ormai palese. Con me non funziona, con noi non funziona, con la resistenza non funziona!

Alice Stance

Eroe

Quest’isola è malata e CURE è benedizione e maledizione allo stesso tempo. Se ognuno pensa solo a se stesso, questa storia avrà una brutta fine. Penso che ce l’abbiano con me. E tutte queste bugie. Accidenti! Ci deve essere una via.

Adriana Fink

Giornalista

La gente parla tanto di ciò che sa su “CURE”. Però queste chiacchiere le abbiamo sentite mille volte. Se solo sapessi le vere intenzioni di Raynecoat. Perché non lasciano sfuggire gli abitanti da quest’isola? Perché tutto viene nascosto dagli occhi del pubblico? Devo cambiare qualcosa, IO devo cambiare qualcosa.

Robert Johnson

Capo della sicurezza

Diamine, qual è il problema di questi rompiscatole? Tutti qui hanno da mangiare e un lavoro, o no? E nessuno ha mai detto che sarà facile vivere qui. Piantatela con tutte queste domande assurde! Smettetela di disorientare la gente e di peggiorare la situazione. Fidatevi di me, fidatevi di RAYNECOAT.

Sabrina Quadra

Ribelle

Se solo sento il nome di questo viscido regime di Raynecoat mi viene da vomitare. Sapete cosa intendo? Ci credono del tutto rimbecilliti, o cosa? Credete veramente a questo cretinismo? Intendo, le LORO intenzioni sono ormai palese. Con me non funziona, con noi non funziona, con la resistenza non funziona!

logo-schatten

Il Programma CURE Runners è disponibile ORA in Alto Adige!

La realtà finanziaria e di consumo dei giovani è cambiata radicalmente. Lo sviluppo è più veloce e tutto è diventato più digitale; gli smartphone ci accompagnano costantemente. È più facile che mai perdere il controllo delle proprie finanze. Come possono i giovani imparare a gestire il denaro in modo responsabile in quest’epoca della digitalizzazione? Il programma CURE Runners interviene proprio qui: viene usato un gioco per smartphone per attirare l’interesse dei giovani su un tema “noioso”. Insieme ad esperti, i giovani partecipanti discutono le esperienze della gestione del denaro per potere sviluppare soluzioni. Non ci si concentra troppo su numeri e tassi d’interesse, quanto sul mantenere sotto controllo le proprie finanze, analizzando le decisioni da consumatore e cambiando il proprio comportamento. Il programma CURE Runners è un nuovo formato di workshop per migliorare la competenza finanziaria ed è ORA disponibile in Alto Adige!

Jugendliche_bubbles_zugeschnitten

Il programma CURE Runners: Perché, per chi e come funziona?

Chi sono i destinatari del programma CURE Runners? I workshop interattivi del programma CURE Runners sono destinati ai giovani di età compresa tra 12 e 17 anni. Ogni workshop sarà adattato ai diversi gruppi target e fatto su misura in base al livello di apprendimento dei partecipanti. CURE Runners può essere applicato sia al contesto scolastico che a quello informale.

Qual è l’obiettivo del programma CURE Runners? Lo scopo del programma è di influire positivamente sul modo di amministrare il denaro. Ogni workshop ha come tema principale la differenza tra il “bisogno” e il “desiderio”. In questo contesto si fa riferimento a concetti quali “consumo consapevole”, “elaborazione di un budget personale” e “trappole di debito” e insieme ai giovani partecipanti vengono sviluppate delle regole generali per gestire il proprio denaro. Così facendo, importanti elementi della competenza finanziaria vengono insegnati in un modo efficace e attraente.

Come agisce il programma CURE Runners? L’obiettivo di CURE Runners è di influire positivamente sul modo di amministrare il proprio denaro. Le valutazioni d’impatto condotte fino ad oggi permettono di trarre le seguenti conclusioni:
Nel corso del gioco i giocatori sperimentano curve di apprendimento significative. Esaminando gli strumenti di apprendimento di CURE Runners, i giocatori prendono decisioni migliori nel mondo del gioco.
Le caratteristiche del gioco hanno un chiaro impatto positivo sui fattori legati alla pianificazione finanziaria, come per esempio sul controllo, definizione e raggiungimento di obiettivi di risparmio o anche la previdenza di circostanze impreviste.
Risultati di studi scientifici recenti mostrano che i workshop rendono possibile il trasferimento dell’apprendimento del gioco alla vita reale dei partecipanti e aiutano a raggiungere altri obiettivi di comprensione più complessi.

Chi sono i destinatari del programma CURE Runners? I workshop interattivi del programma CURE Runners sono destinati ai giovani di età compresa tra 12 e 17 anni. Ogni workshop sarà adattato ai diversi gruppi target e fatto su misura in base al livello di apprendimento dei partecipanti. CURE Runners può essere applicato sia al contesto scolastico che a quello informale.

Qual è l’obiettivo del programma CURE Runners? Lo scopo del programma è di influire positivamente sul modo di amministrare il denaro. Ogni workshop ha come tema principale la differenza tra il “bisogno” e il “desiderio”. In questo contesto si fa riferimento a concetti quali “consumo consapevole”, “elaborazione di un budget personale” e “trappole di debito” e insieme ai giovani partecipanti vengono sviluppate delle regole generali per gestire il proprio denaro. Così facendo, importanti elementi della competenza finanziaria vengono insegnati in un modo efficace e attraente.

Come agisce il programma CURE Runners? L’obiettivo di CURE Runners è di influire positivamente sul modo di amministrare il proprio denaro. Le valutazioni d’impatto condotte fino ad oggi permettono di trarre le seguenti conclusioni:
Nel corso del gioco i giocatori sperimentano curve di apprendimento significative. Esaminando gli strumenti di apprendimento di CURE Runners, i giocatori prendono decisioni migliori nel mondo del gioco.
Le caratteristiche del gioco hanno un chiaro impatto positivo sui fattori legati alla pianificazione finanziaria, come per esempio sul controllo, definizione e raggiungimento di obiettivi di risparmio o anche la previdenza di circostanze impreviste.
Risultati di studi scientifici recenti mostrano che i workshop rendono possibile il trasferimento dell’apprendimento del gioco alla vita reale dei partecipanti e aiutano a raggiungere altri obiettivi di comprensione più complessi.

Come si svolge il Programma CURE Runners?

L’elemento principale del programma sono i workshop: i trainer lavorano con gruppi di giovani sulla base delle avvincenti storie presenti in CURE Runners. Ogni workshop è fatto su misura, adattato al numero di partecipanti e viene preceduto da una approfondita fase di preparazione.

Prima dei workshop

 

I trainer acquisiscono informazioni dettagliate sui partecipanti dall’insegnante o dall’assistente e in base a tali informazioni determinano i punti principali del workshop. Nella fase di preparazione, i giovani vengono incoraggiati a giocare a CURE Runners e ad annotare le loro impressioni. Un sondaggio online compilato dai partecipanti riguardo alla gestione del loro denaro fornisce ulteriori informazioni importanti che confluiscono nella preparazione del materiale per il workshop.

 

I workshop

 

Ogni workshop comincia con una discussione sull’app di CURE Runners: i partecipanti parlano della loro esperienza con il gioco. Uno dei temi principali in questa fase del workshop è il ruolo che ricopre la sostanza CURE nella storia del gioco: CURE è essenziale per sopravvivere e quindi diventato una specie di valuta. Per restare in vita su Raynebow Island è necessario imparare a gestire le proprie riserve di CURE.
Questo è il punto di collegamento con la vita reale dei partecipanti e il workshop approfondisce quindi il tema della “gestione del denaro”. Le parallele con la vita reale e Alice, l’eroina di CURE Runners, verranno tratte per l’intero workshop.

Dopo i workshop

 

Ogni workshop si conclude con una sfida. Ciò fa si che il contenuto del workshop si trasferisca sulla vita reale individuale dei giovani.
In base agli argomenti chiave del workshop, i partecipanti ricevono un incarico che li impegnerà nelle settimane successive con un particolare aspetto della gestione del loro denaro personale.
Questa riflessione rende possibile approfondire ulteriormente l’argomento in classe o in gruppo.
Al termine del workshop verrà richiesto un feedback ai partecipanti tramite un questionario online che contribuirà alle nostre analisi d’effettività e alla garanzia di qualità.

Come si svolge il Programma CURE Runners?  L’elemento principale del programma sono i workshop: gli istruttori lavorano con gruppi di giovani sulla base delle avvincenti storie presenti in CURE Runners. Ogni workshop è pensato su misura per il gruppo di partecipanti e viene preceduto da una approfondita fase di preparazione.

Prima dei workshop  Gli istruttori acquisiscono informazioni dettagliate sui partecipanti dall’insegnante o dal supervisore e determinano i punti principali del programma sulla base di queste informazioni. Nella fase di preparazione, i giovani vengono incoraggiati a giocare a CURE Runners e annotare le loro impressioni. Un sondaggio online compilato dai partecipanti riguardo alla gestione del loro denaro fornisce ulteriori informazioni importanti che confluiscono nella preparazione del workshop.

I workshop Ogni workshop comincia con CURE Runners: i giovani parlano della loro esperienza con il gioco. Uno dei temi principali in questa fase del workshop è il ruolo ricoperto dal CURE nel mondo del gioco: il CURE è essenziale per sopravvivere nel gioco ed è quindi diventato una specie di valuta. Per sopravvivere su Raynebow Island è necessario imparare a gestire le riserve di CURE.

Questo è il punto di collegamento con la vita reale dei partecipanti e il workshop approfondisce quindi il tema della “gestione del denaro”. Alice, l’eroina di CURE Runners, continua a essere presente nel workshop con le sue storie.

Dopo i workshop Ogni workshop si conclude con una Sfida e così si trasferisce il contenuto del workshop al di fuori della classe o del gruppo per entrare nella vita reale individuale dei giovani.

In base agli argomenti chiave del workshop, i partecipanti ricevono un determinato incarico che li impegnerà nelle settimane successive con un particolare aspetto della gestione del loro denaro personale.

Ciò rende possibile approfondire ulteriormente l’argomento della gestione del denaro in classe o in gruppo.

Al termine del workshop verrà richiesto ai partecipanti un feedback tramite un questionario. Questo feedback contribuirà  alle nostre analisi d’effettività e alla garanzia di qualità.

 

 

Trainers CURE Runners certificati

Cristina dal Pra (Marostica)
Simone Conte (Pianezze San Lorenzo)
Anna Trevissoi (Treviso Pordenone)
Agata Bertoldi (Trento)
Elisa Corradini (Fondo)

Per la diffusione del nostro formato puntiamo sulla formazione di esperti che svolgeranno i workshop di CURE Runners nelle classi e gruppi di giovani. La formazione, adattata alle esigenze di ogni esperto è a carico del team Three Coins.

Chi ha sviluppato il programma CURE Runners?

three_coins_logo_012Il Programma CURE Runners è stato ideato da Three Coins, un’organizzazione indipendente, specializzata nello sviluppo di strumenti educativi per la gestione del denaro. Three Coins controlla attentamente i formati elaborati per mezzo di valutazioni di impatto scientifiche.

Cosa ne dicono i partecipanti?

  • "Fantastico. Un gioco educativo su questo argomento è una gran idea!"
    Studentessa
  • "Grazie mille per il vostro prezioso contributo pedagogico sotto forma di gioco CURE Runners!"
    Insegnante
  • "Grazie mille per il vostro prezioso contributo pedagogico sotto forma di gioco CURE Runners!"
    Insegnante
  • "Ci avete mostrato l’entusiasmo e l’idealismo che tutti abbiamo avuto in qualche momento e avete fatto rivivere questo sentimento in molti di noi."
    Consulente del debito
  • "Sono completamente dipendente!! Più tardi in giornata ci giocherò ancora."
    Direttore di banca
  • "...nonostante tutto, mi ha fatto pensare."
    Giovane disoccupato